ORMIG 60 TM ELETTRICA
Autogru Cormach 125000
ORMIG 60 TM ELETTRICA
Piattaforma girevole Airo
Carrelli elevatori
Camion gru pesci + Camion gru fassi
Trattore stradale Volvo + semirimorchio Meusburger
 
 

La nostra storia


autogru-zaghe-storia-fondatore-pratoLa storia della Zaghe è scritta nel suo nome oltre che nella sua attività.
Zaghe è il soprannome di uno dei soci fondatori, Dino Lulli barrocciaio (chi per mestiere fa trasporti con il barroccio) pratese del primo dopoguerra e co-fondatore della società. La Zaghe oggi porta il suo nome in ricordo di una tradizione e di un lavoro nato nel tessuto della città e tramandato di generazione in generazione.

Dal 1945 "Zaghe" movimenta carichi e si occupa del trasporto conto terzi con il suo barroccio trainato dal cavallo da tiro Mario, prima dell'arrivo delle autogru. La sua base è a "Porta Fiorentina" (attuale Piazza San Marco in Prato) a pochi passi dalla stazione centrale, il ritmo crescente del settore tessile del dopoguerra crea un notevole transito di macchinari in arrivo in città.autogru-zaghe-storia-anni-90-prato

La grande richiesta di movimentazione di macchinari porta "Zaghe" a dare lavoro a diversi padroncini, tra i quali Antonio Martini, padre degli attuali soci, con il quale decide di istituire la prima società, conosciuta come "La Carovana di Zaghe
".

In seguito a gli investimenti per nuovi locali e all’ampliamento del parco mezzi, Dino "Zaghe" Lulli, Antonio Martini ed altri soci nel 1970 fondano la "Zaghe Snc Gruppo Autotrasportatori”, tra le prime società su Prato ad avere la licenza per il trasporto c/terzi.


Tra gli anni '80 e '90 nella conduzione dell'azienda si affiancano i figli Filippo, Marco e Stefano e negli anni 2000 la società passa interamente sotto la proprietà della famiglia Martini a seguito di ricambio generazionale. E’ sotto questa guida che la società cresce e nasce la Zaghe Srl per poter ampliare i confini dei servizi e trasporti anche all’estero.

Grazie alle nuove spinta che fa nascere la Zaghe srl ma anche all'essenziale contributo del capitale umano di risorse giovani, dinamiche e motivate operanti in azienda, viene ampliato e rinnovato il parco mezzi, vengono acquistati nuovi magazzini e depositi fino a raggiungere n.4 unità operative, cresce l'offerta commerciale e le tipologie di servizi più adeguati ad esaudire le richieste e le nuove sfide proposte dei clienti e del mercato.


autogru-zaghe-storia-firenzeautogru-zaghe-magazzino-montemurlo-labriolaautogru-zaghe-snc-parco-mezzi